Vai al contenuto

“The Walking dead”: questa sera il finale della settima stagione

Questa sera, in diretta su Fox canale HD 112 di Sky, andrà in onda l'episodio finale della settima stagione di "The Walking dead".

Attenzione pericolo Spoiler sui precedenti episodi!!!! No spoiler sull'ultimo!!!!

Iniziata lo scorso ottobre con l'attesissimo primo episodio che vedeva Negan "scegliere" sadicamente la propria vittima tra il gruppo capeggiato da Rick, questa settima stagione è stata caratterizzata da un ritmo discontinuo. La season 7 di "The Walking dead" non potrà che essere ricordata per un primo episodio straordinario, uno dei più attesi di sempre nella storia della televisione americana. La scelta, furbescamente eseguita dagli sceneggiatori al termine della precedente stagione, ha infatti portato i suoi frutti nonostante le ire degli appassionati. Le vittime, infine, furono due:  Abraham e Glenn, uno dei volti storici della serie. Proprio quest'ultimo moriva tragicamente nel fumetto nella medesima situazione, subendo drammaticamente l'ira omicida del leader dei salvatori. Glenn fu per mesi il più "quotato" per lasciare lo show, e per aggirare tale realtà già ampiamente anticipata dal fumetto nel numero "Lucille", gli sceneggiatori scelsero di far perire Abraham per primo e solo in seguito, a sorpresa, Glenn.

La stagione, dopo quel primo episodio ansiogeno e dal ritmo incalzante, ha alternato qualche puntata dal carattere maggiormente introspettivo ad altre più fini a se stesse, che poco hanno aggiunto al contesto narrativo della season in corso. Jeffrey Dean Morgan ha avuto il merito di dare nuova linfa vitale alla serie, tratteggiando un antagonista sadico, dall'ironia macabra e dall'inquietante portamento. Negan è un despota folle nella propria concezione di giusto e sbagliato. Un avversario dal ghigno mefistofelico, capace di alzare la tensione semplicemente puntando una mazza da baseball verso lo schermo. La rivalità tra Negan e Rick è stata sicuramente il cuore di questi ultimi episodi, specie dal punto di vista dell'ex vice-sceriffo, che mai aveva incontrato un uomo in grado di soggiogare la sua forza di volontà.  Uno svolgimento fin troppo lento e compassato, punto debole della serie più volte messo in luce dagli stessi fan, rischia di limitare le potenzialità di un simile conflitto tra due personaggi di tale portata.

Si conclude oggi questa settima stagione fatta di luci e ombre, in attesa di capire se questa guerra tra Rick Grimes e Negan comincerà realmente o se ci darà, semplicemente, un nuovo appuntamento al prossimo ottobre.

Vivere come schiavi o combattere contro un nemico apparentemente impossibile da affrontare, è questo l'inquietate interrogativo che pone l'imminente guerra tra Rick e Negan. Cosa accadrà realmente?

Tutti sintonizzati su Fox, dunque.

Redazione: CineHunters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: