Vai al contenuto

Box office: “Baby Boss” in testa, “La bella e la bestia” vicina al miliardo

"Baby boss" riesce a spodestare dal trono "La bella e la bestia", oramai alla sua quarta settimana di programmazione. Il lungometraggio d'animazione incassa altri 26 milioni, sfiorando complessivamente la cifra dei 200 milioni. "La bella e la bestia" si "accontenta" di altri 25 milioni di dollari, salendo a quota 977 milioni.

La cifra del miliardo è lì ad un passo per il live action diretto da Bill Condon.

Anche in italia, "La bella e la bestia" ha perso il primo posto, guadagnando altri 728 mila euro e avviandosi a superare i 18 milioni totali: l'obiettivo resta il raggiungimento dei 20 milioni di euro. Si piazza in testa, in questo fine settimana italiano, la pellicola d'animazione "I puffi, viaggio nella foresta segreta" con 822mila euro. Cifra comunque inferiore rispetto ai due precedenti adattamenti dedicati agli "ometti blu". Globalmente il film della Sony è a quota 56 milioni.

"Ghost in the shell" è al terzo posto in Italia e al quinto posto in America, con un incasso totale stimato di circa 124 milioni.  Buon esordio in Cina per la pellicola con Scarlett Johansson. "Power Rangers" occupa il sesto posto della classifica americana  con poco più di 6 milioni di dollari e 75 milioni complessivi. In Italia i "Power Rangers" hanno deluso le aspettative,  con solo 394mila euro d'incasso.

Chiude tale classifica dedicata ai blockbuster "Underworld: blood wars" con 215mila euro.

Ricordiamo che "Fast and furious 8" è in uscita questa settimana...

Redazione: CineHunters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: