Vai al contenuto

Box office: Transformers primo in USA e in Italia

"Transformers: l’Ultimo Cavaliere", il quinto capitolo della saga cinematografica di Transformers, vince il weekend negli Stati Uniti, incassando poco più di 45 milioni di dollari. Sebbene parliamo di una buona cifra, si tratta, ad onor di cronaca, del peggior risultato di sempre per la saga. Come accaduto per "Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar", anche questo quinto episodio di Transformers sta trovando maggior fortuna su campo internazionale, ciò può significare che il pubblico americano si è forse stancato di un certo tipo di saga...

A livello internazionale il film ha raccolto altri 196 milioni di dollari.

Per il secondo posto è una "gara" tra "Cars 3" che conquista la medaglia d'argento per il rotto della cuffia con 25 milioni di dollari e un totale di quasi 100 milioni in dieci giorni. 141 i milioni raccolti finora in tutto il mondo. Al terzo posto, con altri 25 milioni di dollari, troviamo "Wonder Woman". Ha incassato più di 650 milioni di dollari a livello globale, ed è il quinto maggior incasso del 2017.  Si tratta del live action di maggior successo diretto da una donna.

In Italia, il lungometraggio di Transformers ha incassato 1.8 milioni di euro, piazzandosi al primo posto. Segue nuovamente "La mummia" con altri 401mila euro. Il primo capitolo del Dark Universe con Tom Cruise supera i 3.7 milioni di euro nella nostra Italia. Al terzo posto insegue "Pirati dei caraibi" con 304mila euro e 11.7 milioni complessivi.

Redazione: CineHunters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: