Vai al contenuto

"Benvenuti a Jurassic World!" con queste parole, pronunciate da Ian Malcolm, ci prepariamo a vedere il trailer finale dell'attesissimo "Jurassic World - Il regno distrutto", quinto capitolo della saga di Jurassic Park.

Ecco il trailer italiano del film:

La pellicola verrà distribuita nelle sale cinematografiche italiane il 7 giugno.

Redazione: CineHunters

Fabrizio Frizzi veniva citato, con una punta d'ironia, durante un esilarante scambio di battute tra i personaggi interpretati da Corrado Guzzanti e Antonio Catania nella serie televisiva italiana “Boris”. Diego Lopez, il delegato di rete interpretato da Catania, affermava che Frizzi faceva parte della ristretta cerchia degli attori italiani appartenenti all’ambita “Prima fascia”. Qualunque ruolo di prestigio poteva essere, dunque, interpretato da lui. Era, di certo, un’espressione affettuosa. Fabrizio Frizzi non era propriamente un attore e, naturalmente, non aspirava ad essere un interprete di prima fascia del cinema o della fiction nostrana. Egli faceva parte di un’altra categoria di artisti. Una cosa, infatti, Fabrizio era davvero: un presentatore eccellente, d'indiscussa eleganza, di pregevole raffinatezza e d'impareggiabile educazione. Un signore in tutto e per tutto, un artigiano della televisione italiana, in altre parole: un assoluto conduttore di prima fascia! Una verità da affermare, questa volta, senza alcuna velata ironia.

Fabrizio Frizzi aveva un sorriso affettuoso, dei modi di porsi sempre gentili e una mimica facciale bonaria. Era un presentatore di spicco, che condusse molti dei programmi di maggior successo della Rai. Era entrato nelle nostre case restando circoscritto tra i confini di una scatola meccanica, di una TV per la precisione. Eppure, sebbene fosse distante, noi spettatori riuscivamo a sentirlo vicino, come fosse una presenza amica. Fabrizio aveva il dono di riuscire a farsi voler bene da tutti coloro che potevano osservarlo nel mentre lui intratteneva. Ma al di là del suo successo come presentatore, Frizzi ha occupato e occuperà sempre un posto speciale nel cuore e nei ricordi di tutti coloro che hanno ascoltato la sua voce quando lui la prestò ad uno splendido personaggio della Walt Disney e della Pixar.

In "Toy Story", e nei successivi capitoli, Fabrizio Frizzi era la dolce e coraggiosa voce di Woody, il pupazzo animato, vivo e senziente di uno sceriffo. Nella storia del film, era il giocattolo preferito del protagonista umano Andy, ed aveva assunto il ruolo di guida per tutti gli altri giocattoli. Woody si prendeva cura della sua “famiglia di pezza” con una dolcezza simile a quella dell’uomo a cui doveva la sua voce italiana. Il dolce e impeccabile doppiaggio del personaggio di Woody permise a Frizzi d'essere conosciuto e apprezzato dai più piccoli, i quali, udendo il suo parlato, crebbero ricordandola come una delle voci della loro infanzia.

E' scomparso un presentatore ma soprattutto un uomo di grande valore. Una personalità garbata e affabulante.

Fabrizio, te ne sei andato in punta di piedi, nell’egual modo in cui, tanti anni fa, sei entrato nei salotti delle nostre case. Ma col tuo passo leggero, hai lasciato un’impronta indelebile.

Mi piace pensare che Fabrizio Frizzi sia volato su nel cielo, verso l'infinito e oltre.

Autore: Emilio Giordano

Redazione: CineHunters

La trilogia reboot di "Tomb Raider" si appresta a giungere a conclusione. Dopo il primo capitolo "Tomb Raider" e "Rise of the Tomb Raider", la giovane Lara Croft si prepara a vivere la sua terza avventura che la formerà definitivamente come l'archeologa spericolata ed eroica che tutti conosciamo.

"Shadow of the Tomb Raider" avrà tra le sue affascinanti ambientazioni le civiltà dei Maya e degli Aztechi. Il videogioco verrà presentato ufficialmente il 27 aprile, in un evento che svelerà i dettagli sulle varie edizioni del gioco da preordinare insieme alle particolarità sul gameplay e sulla trama di "Shadow of the Tomb Raider."

Il gioco uscirà su PlayStation 4, Xbox One e PC il 14 settembre 2018.

Ecco il teaser trailer:

Cogliamo l'occasione per invitarvi a leggere la nostra recensione e analisi (con SPOILER) “Tomb Raider” (2018) – Come un bacio lasciato sulla fronte. Potete leggerla cliccando qui.

Redazione: CineHunters

Le note iniziali del brano "Get Wild", celebre estratto musicale che riecheggiava nel finale di ogni puntata dell'anime, preannunciano l'arrivo di un nuovo film di "City Hunter".

E' stato rilasciato un nuovo teaser trailer che conferma la lavorazione di una nuovissima pellicola d'animazione che riporterà in scena Ryo Saeba e Kaori Makimura. Il lungometraggio, che celebra i 30 anni di "City Hunter",  sarà realizzato dallo studio d'animazione Sunrise, e diretto da Kenji Kodama, lo stesso regista che ha diretto le serie tratte dal manga del maestro Tsukasa Hojo. Inoltre, torneranno ancora Akira Kamiya e Kazue Ikura, le inconfondibili voci originali di Ryo e Kaori.

Non ci resta che aspettare il 2019!

Ecco il teaser trailer del film:

Cogliamo l'occasione per invitarvi a leggere il nostro articolo "Come un fulmine sei...City Hunter". Potete leggerlo cliccando qui.

Redazione: CineHunters

AUGURI A TUTTI I PAPA'... Che siano professori di Letteratura Medievale di giorno e "spericolati" archeologi dediti al ritrovamento del Santo Graal di notte, o che siano, altresì, saggi sovrani d'immense savane o di grandi foreste e timidi scrittori di storie fantascientifiche nella Hill Valley del 1955.

Cogliamo l'occasione per invitarvi a leggere alcuni dei nostri articoli che citano e trattano la figura del padre nel cinema fantastico e d'animazione.

Per leggere "Bambi" cliccate qui.

Per leggere "Ritorno al futuro - Un destino non scritto" cliccate qui.

Per leggere "Jumanji - Chi questo mondo vuol lasciare..." cliccate qui.

Per leggere "Indiana Jones e l'ultima crociata" cliccate qui.

Per leggere "Superman - Credere che un uomo possa volare" cliccate qui.

Per leggere "Hugo Cabret - L’artificiosa menzogna della luna" cliccate qui

Redazione: CineHunters

Mary Poppins è tornata! La bella e brava Emily Blunt raccoglie l'eredità della magnifica Julie Andrews e si appresta a portare sullo schermo la magica figura di Mary Poppins.

"Il ritorno di Mary Poppins" è il sequel ufficiale del capolavoro del 1964, vincitore di cinque premi Oscar, ed è l'adattamento del libro "Mary Poppins ritorna".

Ecco il teaser trailer del film:

La pellicola verrà distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 25 dicembre 2018.

Il teaser trailer dell'attesissimo "Animali fantastici - I crimini di Grindelwald" ci presenta un cast stellare: Eddie Redmayne torna ad interpretare Newt Scamander, Jude Law interpreterà il giovane Albus Silente e Johnny Depp riprenderà i panni di Grindelwald.

La pellicola verrà distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 16 novembre 2018, e in quelle italiane dal giorno precedente, il 15 novembre.

Potete leggere il nostro articolo dedicato a "Mary Poppins" cliccando qui.

Redazione: CineHunters

"Elisa e la Creatura" - Dipinto di Erminia A. Giordano per CineHunters. "La forma dell'acqua" si è aggiudicato quattro premi Oscar, tra cui miglior film e miglior regia.

 

(Potete leggere la nostra recensione "La forma dell'acqua - E' stata la bella a salvare la bestia!" cliccando qui. )

 

Miglior film

Chiamami col tuo nome
L’ora più buia
Dunkirk
Get Out – Scappa
Lady Bird
Il filo nascosto
The Post
La forma dell’acqua – The Shape of Water
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior regia
Christopher Nolan, Dunkirk
Jordan Peele, Get Out – Scappa
Greta Gerwig, Lady Bird
Paul Thomas Anderson, Il filo nascosto
Guillermo del Toro, The Shape of Water – La forma dell’acqua

Miglior attore protagonista
Timothée Chalamet, Chiamami col tuo nome
Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto
Daniel Kaluuya, Get Out – Scappa
Gary Oldman, L’ora più buia
Daniel Washington, Roman J. Israel , Esq.

Miglior attrice protagonista
Sally Hawkins, La forma dell’acqua – The Shape of Water
Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Margot Robbie, I, Tonya
Saoirse Ronan, Lady Bird
Meryl Streep, The Post

Miglior attore non protagonista
Willem Dafoe, The Florida Project
Woody Harrelson, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Richard Jenkins, La forma dell’acqua – The Shape of Water
Christopher Plummer, Tutti i soldi del mondo
Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista
Mary J. Blige, Mudbound
Allison Janney, I, Tonya
Lesley Manville, Il filo nascosto
Laurie Metcalf, Lady Bird
Octavia Spencer, La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior sceneggiatura originale
The Big Sick
Get Out – Scappa
Lady Bird
La forma dell’acqua – The Shape of Water
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior sceneggiatura non originale
Chiamami col tuo nome
The Disaster Artist
Logan
Molly’s Game
Mudbound

Miglior film straniero
A Fantastic Woman (Cile)
L’insulto (Libano)
Loveless (Russia)
On Body and Soul (Ungheria)
The Square (Svezia)

Miglior film d’animazione
Baby Boss
The Breadwinner
Coco
Ferdinand
Loving Vincent

Miglior corto d’animazione
Dear Basketball
Garden Party
Lou
Negative Space
Revolting Rhymes

Miglior colonna sonora originale
Dunkirk
Il filo nascosto
La forma dell’acqua – The Shape of Water
Star Wars: Gli ultimi Jedi
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior canzone originale
Mighty River,  Mudbound
Mystery of Love, Chiamami col tuo nome
Remember me, Coco
Stand up for something, Marshall
This is me, The Greatest Showman

Miglior montaggio
Bady Driver
Dunkirk
I, Tonya
La forma dell’acqua -The Shape of Water
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

"L'agente K e Rick Deckard" - Dipinto di Erminia A. Giordano per CineHunters. "Blade Runner 2049" ha vinto due premi Oscar per i migliori effetti speciali e per la migliore fotografia.

 

( Potete leggere la nostra recensione "Blade Runner 2049 - Lacrime nella neve" cliccando qui.)

Miglior fotografia
Blade Runner 2049
L’ora più buia
Dunkirk
Mudbound
La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior scenografia
La Bella e la Bestia
Darkest hour
Blade Runner 2049
Dunkirk
La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior costumi
La Bella e la Bestia
L’ora più buia
Il filo nascosto
La forma dell’acqua – The Shape of Water
Victoria e Abdul

Miglior effetti speciali
Blade Runner 2049
Guardiani della Galassia 2
Kong: Skull Island
Star Wars: Gli ultimi Jedi
The War: Il pianeta delle scimmie

Miglior trucco
L’ora più buia
Victoria e Abdul
Wonder

Miglior effetti sonori
Baby Driver
Blade Runner 2049
Dunkirk
La forma dell’acqua – The Shape of Water
Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Miglior documentario
Abacus
Faces Places
Icarus
Last Men in Aleppo
Strong Island

Redazione: CineHunters

"Amore - Tra fiabe e cinema" - Alcune illustrazioni di Erminia A. Giordano per CineHunters

 

Per ricordare la giornata di San Valentino, vogliamo invitarvi a leggere alcuni nostri articoli a carattere romantico, qui di seguito raccolti.

Per leggere "Inchiostro e calamaio: Romeo e Giulietta - Scrivere d'amore" cliccate qui.

Per leggere "La bella e la bestia - 1991" cliccate qui.

Per leggere "Terra di seppia, mare blu cobalto: Splash - Una sirena a Manhattan" cliccate qui.

Per leggere "Patimento e amore in Chi ha incastrato Roger Rabbit" cliccate qui.

Per leggere "I simbolismi di Titanic" cliccate qui.

Per leggere "Titanic - Negli abissi del tempo" cliccate qui.

Per leggere "Valerian e la città dei mille pianeti - Luna di miele nel cosmo" cliccate qui.

Per leggere "La bella addormentata nel bosco - Un libro dorato nella biblioteca delle fiabe" cliccate qui. 

Per leggere "Wall-E - Definisci un'emozione" cliccate qui.

Per leggere "Aladdin - Un diamante allo stato grezzo" cliccate qui.

Per leggere “LA SIRENETTA – Dall’opera letteraria di Hans Christian Andersen a quella cinematografica della Disney: capolavori a confronto." cliccate qui. 

Per leggere "Wonder Woman - Il credo di un'amazzone" cliccate qui. 

Per leggere "City Hunter - Come un fulmine sei" cliccate qui

Per leggere "Occhi di gatto - Un trio compatto" cliccate qui.

Per leggere "Un altro giorno - Ladyhawke" cliccate qui.

Per leggere "Un uomo tranquillo - La poetica dell'amore" cliccate qui.

Vi auguriamo una buona lettura!

Redazione: CineHunters

 

Dopo il primo assaggio che avevamo avuto col teaser, trasmesso durante il Super bowl, è stato finalmente rilasciato il nuovo trailer di "Solo: A Star Wars Story".

Ecco il trailer in lingua originale:

Redazione: CineHunters

Domenica  4 febbraio, in occasione della finale  della National Football League, sono stati trasmessi nuovi, spettacolari trailer relativi ai prossimi film in uscita nel 2018.

- Avengers: Infinity War:

Il colossale film corale della Marvel si presenta in tutta la sua spettacolarità con questo nuovo trailer che condividiamo in lingua originale.

  • Jurassic World - Il regno distrutto:

"Jurassic World - Il regno distrutto", il quinto capitolo della saga di Jurassic Park, ci trasporterà nuovamente su Isla Nublar dal 7 giugno. Ecco il nuovo trailer in lingua originale.

- Solo: A Star Wars Story:

Harrison Ford passa il testimone al giovane Alden Ehrenreich. La figura di Han Solo sarà così riportata al cinema da un nuovo interprete in questo secondo spin-off della saga di "Star Wars" diretto dal grande Ron Howard.

  • Red Sparrow:

La splendida ed eccezionale Jennifer Lawrence riveste il ruolo di una letale spia russa in questo thriller tratto dall'omonimo romanzo di James Matthews. Di seguito il trailer in lingua originale.

Redazione: CineHunters

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: