Vai al contenuto

La microsoft ha annunciato la Xbox Scorpio, la console più potente della next generation in uscita verso la fine del 2017. Un annuncio maestoso, ma non sembra essere affatto solo una trovata pubblicitaria. Alle parole vengono infatti accompagnati i numeri. Le caratteristiche della Xbox Scorpio sono di seguito riportate:

  • CPU: 8 custom core x86 con frequenza di 2,3GHz.
  • GPU: 40 unità di calcolo custom con frequenza di 1171MHz
  • RAM: 12GB di memoria GDDR5 con ampiezza di banda di 326GB/s.
  • DISCO FISSO: HD da 2,5 pollici da 1TB.
  • LETTORE: UHD Blu-ray drive.
  • ALIMENTATORE: Integrato.

Maggiore velocità (la CPU sarà il 30% più veloce), maggiore potenza (4 volte in più dell’attuale Xbox One) e una memoria impressionante, pari a circa 8GB a totale disposizione del videogiocatore: sono solo alcuni dei pregi di questa creazione. La Xbox Scorpio sarà dotata di un alimentatore interno, ed è inutile affermare che la console riprodurrà i videogiochi in 4K.

La console si preannuncia la massima sfidante proposta dalla Microsoft per la Sony e la sua PS4 Pro. La Sony con la PS4 aveva ristabilito una certa supremazia sulla rivale, specialmente dopo essersi assicurata, negli ultimi anni, esclusive di assoluto successo, ma dinanzi a simili presentazioni non ci sarà da stupirsi se la Sony farà un annuncio futuro in merito alla produzione di una Playstation 5.

Al momento però sono soltantonumerie imponenti presentazioni. Quando la console uscirà sul mercato sarà realmente oggetto di giudizio dai giudici supremi: i videogiocatori. Soltanto loro potranno testimoniare se tale potenza preannunciata garantirà un ottimale controllo della piattaforma di gioco.

La “guerra” per la console più all’avanguardia è appena cominciata…ma in tutto questo i videogiocatori saranno soddisfatti? Questa corsa alla console più potente migliorerà l’esperienza di gioco o inficerà fin troppo sui costi che i videogiocatori di tutto il mondo, specie quelli che hanno a cura le tasche del proprio portafoglio, dovranno affrontare?

Tali scenari però non possono lasciare indifferenti i videogiocatori, che potrebbero realmente trovarsi tra le mani videogiochi graficamente eccelsi e sempre più realistici.

Redazione: CineHunters

Il nuovo trailer di "Injustice 2" è dedicato al villan Capitan Cold, uno dei nemici più celebri di Flash. Cold è un combattente astuto e implacabile che fa del suo fucile criogenico la sua arma letale.

Le sue mosse sono in grado di congelare istantaneamente l'avversario.

Di seguito il trailer di presentazione

Redazione: CineHunters

"Uncharted 4: Fine di un ladro", il capitolo conclusivo della saga con protagonista Nathan Drake si aggiorna nuovamente, introducendo una nuova mappa multiplayer dal titolo "Treasury".

Si preannunciano combattimenti avvincenti in spazi più stretti e in altri più ampi in questa nuova mappa dalle discrete dimensioni.

Di seguito il trailer di presentazione

Redazione: CineHunters

La Naughty Dog lavora a ritmi frenetici per la realizzazione dei suoi due più importanti progetti in cantiere: si tratta di Uncharted: The lost Legacy e The last of Us Part 2. The Lost Legacy sarà un DLC ma diverso da tutti gli altri, perché sarà un'espansione decisamente consistente e approfondita e seguirà graficamente Uncharted 4: fine di un ladro.

The lost Legacy sarà ambientato dopo gli eventi del quarto e conclusivo capitolo della saga di Nathan Drake e avrà come protagonista la sensuale e forte Chloe, personaggio comparso per la prima volta in Uncharted 2: il covo dei ladri. Chloe sarà spalleggiata da Nadine, recentemente apparsa come un'imbattibile avversaria nei combattimenti corpo a corpo in Uncharted 4. Sarà interessante vedere come verrà sviluppata all'interno del gioco questa insolita collaborazione tra due personaggi molto diversi: la spontanea e calorosa Chloe e la fredda e stratega Nadine.

Quando verrà ultimato il lavoro per The lost Legacy, la Naughty Dog concentrerà tutte le proprie energie per il completamento del seguito dell'horror The last of Us, ambientato cinque anni dopo gli eventi del primo capitolo.

Il sequel vedrà il ritorno di Joel ed Ellie, oramai sbocciata come giovane ragazza.

Di seguito riproponiamo il trailer di "The last of Us 2"

Redazione: CineHunters

 

E' stato appena rilasciato un nuovo video per il videogioco "Injustice 2" con Bane, Cold, Grodd e Spaventapasseri: è bello essere cattivi.

Redazione: CineHunters

E' disponibile un nuovo video per "Injustice 2" che mostra due antagonisti celebri come Bane (nemico di Batman) e Gorilla Grodd (nemico di Flash) sfidarsi tra loro nelle classiche entrate introduttive.

"Injustice 2" è il sequel di "Injustice: Gods Among Us" un picchiaduro dalla trama molto ben scritta e articolata. In "Injustice" il videogiocatore veniva calato in un universo distopico rispetto a quello classico concepito per gli eroi DC Comics.

Superman, caduto vittima di un diabolico piano del Joker, ha ucciso senza rendersene conto la moglie Lois che portava in grembo il loro bambino. Quando riacquistò la ragione, Superman, furibondo, uccise senza pietà il Joker e pose sotto il proprio comando la Terra. Batman, non accettando una dittatura unificata posta sotto il giogo di Superman, si ribellerà al Kryptoniano.

Alcuni possibili riferimenti a questa particolare trama sono stati disseminati nel film "Batman V Superman" negli incubi di Bruce Wayne e nell'apparizione di Flash, che giungendo dal futuro informa Bruce di una minaccia imminente, seguitando ad affermare: "avevi ragione su di lui.." Sempre nel medesimo lungometraggio in uno degli incubi di Batman assistiamo a un Superman che, prossimo ad uccidere l'uomo-pipistrello, afferma: "lei era tutto il mio mondo" come se si riferisse alla scomparsa Lois Lane. Al momento non possiamo però sapere su cosa verterà davvero la trama futura del DC Cinematic Universe.

"Injustice 2" uscirà per PS4 e XBOX One il prossimo 16 maggio e come per il precedente capitolo, si potranno usare in combattimento i personaggi della DC Comics.

Di seguito il video con Bane e Grodd

Redazione: CineHunters

4

Corre accompagnato da Aku-Aku, esegue doppi salti, divora frutti Wumpa, distrugge casse di legno roteando su se stesso, affronta piante carnivore e attraversa le acque a bordo di uno skateboard acquatico. E' Crash! Di seguito il video del gameplay di "Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back" tratto dal remastered plus "Crash Bandicoot N. Sane Trilogy".

Redazione: CineHunters

Per i fan de "Il signore degli anelli" gli ultimi giorni di agosto saranno particolarmente infuocati come le fiamme imperiture del Monte Fato: uscirà infatti "La Terra di Mezzo - L'ombra della Guerra". Si tratta del sequel del fantastico "L'ombra di Mordor", un videogame che ha offerto un'esperienza di gioco senza precedenti, ambientato ad Arda nel meraviglioso mondo nato dalla penna di J.R.R. Tolkien.

Nel sequel torneremo a vestire i panni del ramingo Talion, legato allo spirito dell'elfo Celebrimbor, il fabbro d'impareggiabile talento che, ingannato da Sauron l'oscuro Signore, forgiò gli anelli del potere.  "L'ombra di Mordor" ha offerto un'esperienza di gioco, come scrivevo precedentemente, davvero innovativa, permettendo ai giocatori di sconfiggere i comandanti più spietati di Orchi e di soggiogare, grazie ai poteri di Celebrimbor, altri nemici fino a formare un vero e proprio esercito per irrompere nella fortezza di Mordor.

"L'ombra della guerra" si presenta, sin da subito come un videogioco che amplierà ciò che abbiamo già potuto vedere nel precedente capitolo.

Di seguito il trailer ufficiale del gameplay

Redazione: CineHunters

Stando alle fonti estrapolate dal canale Youtube TheFamilyVideoGamers, sembrerebbe che il prossimo capitolo della saga di videogiochi sparatutto sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Call of duty riabbraccerebbe le atmosfere belliche dei primi capitoli che i fan richiedevano a gran voce da tanto tempo. Sarà un rumor privo di fondamento o una gustosa anticipazione che diversi siti del settore stanno riportando con un velato entusiasmo? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Redazione: CineHunters

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: