Vai al contenuto

Come ampiamente pronosticabile, Fast e Furious 8 ha dominato il Box office italiano, con 6 milioni di euro raccolti in soli quattro giorni, e quello internazionale con 432 milioni di dollari nei mercati internazionali di cui 100 solo negli Stati Uniti al suo primo week-end. L'ottavo capitolo del franchising è a quota  532 milioni di dollari. Ha cosi spodestato dal trono Star Wars: episodio VII - Il Risveglio della Forza, che vantava un record globale di 529 milioni di dollari in tutto il mondo al suo debutto.

Al secondo posto in Italia troviamo Moglie e Marito, una commedia con Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak che incassa circa 687mila euro. Terzo posto per I Puffi: Viaggio nella Foresta Segreta, con 610mila euro e sale a 1.7 milioni complessivi.

Al secondo posto del box office americano troviamo Baby Boss con quindici milioni nel fine settimana e 116 in totale, e subito dopo La bella e la bestia che porta a casa altri 13 milioni. Il live action riesce così a superare la soglia del miliardo di dollari complessivo.

E' attualmente il film di maggiore incasso del 2017 e il ventiduesimo maggior incasso di tutti i tempi.

Redazione: CineHunters

 

Il live action raggiunge quota 15 milioni ed è al momento il film più visto dell'anno in Italia. Aprile è ormai alle porte, mancheranno altri mesi intensi di cinema, ma per il momento, "La bella e la bestia" può fregiarsi di questo "riconoscimento" che certifica l'affetto che il pubblico italiano nutre per la fiaba della Disney.

Per leggere la nostra recensione del Live Action con Emma Watson clicca qui

Per leggere la nostra recensione del classico del 1991 clicca qui

Redazione: CineHunters

E’ una seconda settimana trionfale quella appena trascorsa per il remake in live action de “La bella e la bestia”. In Italia, il film diretto da Bill Condon e con protagonisti Emma Watson e Dan Stevens è ancora primo, con un totale di 14 milioni d’incasso. Globalmente il film è a quota 690 milioni, una cifra entusiasmante che non fa che certificare come questa nuova (e poco originale) ondata di live action garantisca un successo assicurato.

Insegue a fatica "Kong: Skull island" che porta a casa un incasso stimato totale di quasi 400 milioni.  "Logan", chiude questi ultimi giorni di programmazione “racimolando” un incasso totale di poco superiore ai 550 milioni.

"Power Rangers", il nuovo blockbuster per famiglie, esordisce con 60 milioni nel mondo, ben al di sopra delle aspettative.

Redazione: CineHunters

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: