Vai al contenuto

“Jurassic World 2”: il re dei dinosauri ci sarà

Un frastuono, ritmato con sinistra costanza, si ode in lontananza. L’acqua contenuta all’interno di un bicchiere subisce le influenze di un simile rumore, che reca con sé il passo di una gigantesca presenza. Il liquido sito all'interno dell'involucro sembra ricreare delle figure geometriche ben distinte: dei cerchi che si aprono e chiudono centralmente dopo pochissimi istanti. Essi sono prodotti dall'effetto di un qualcosa che sembra essere sempre più vicino. La terra trema: il Tirannosauro sta arrivando.

Quella che preannuncia l’arrivo sul bordo della recinzione del Tirannosauro è una delle scene più intense e cariche di suspense della storia del cinema. Girata magistralmente da uno Spielberg senza eguali, che riesce a generare l’attesa semplicemente non mostrando nulla, catturando l’attenzione degli spettatori con un rumore indefinito e un bicchiere d’acqua posto sul cruscotto di un’auto.

Il Tirannosauro di “Jurassic Park” è il re. La T-Rex (su Isla Nublar i dinosauri nati erano tutte femmine) dopo essere riapparsa trionfalmente in “Jurassic World” dove affrontava l’indominus Rex, tornerà anche in “Jurassic World 2”. Proprio così, la stessa T- Rex tornerà ancora una volta. Ad annunciarlo è il regista Colin Trevorrow sul suo profilo Twitter. Una notizia che farà di certo sorridere tutti i fan del franchising che potranno esser certi: ancora una volta il re (o la regina) dei dinosauri ci sarà.

Noi di CineHunters, tra qualche giorno, faremo un tuffo nei ricordi, trattando ampiamente “Jurassic Park”. Restate sintonizzati!

Redazione: CineHunters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: