Vai al contenuto

Joss Whedon prenderà le redini di “Justice League”

Una notizia inaspettata ma che comprendiamo perfettamente date le circostanze di cui siamo da poco venuti a conoscenza. Zack Snyder si ritira dal progetto "Justice League" a causa di una straziante tragedia familiare. La figlia del regista, a soli vent'anni, si è tolta la vita due mesi fa.

A raccogliere il timone del progetto e a condurre la nave in porto ci penserà Joss Whedon, impegnato anche a lavorare sul prossimo adattamento cinematografico DC Comics dedicato a Batgirl. Whedon dovrà terminare le restanti riprese in tempo per l'uscita del Kolossal supereroico, prevista per il 17 novembre.

A Snyder e alla moglie, sebbene coscienti della semplicità con cui possiamo comunicarlo tramite qualche parola di un testo sul web, rivolgiamo le nostre più sincere condoglianze.

Redazione: CineHunters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: