Vai al contenuto

“Aladdin” ha finalmente i propri protagonisti

Le ultime notizie trapelate in merito al Live-Action della Disney, riportavano una certa difficoltà nel trovare gli interpreti di Aladdin e Jasmine.

Dopo mesi di attesa, un casting di oltre duemila candidati, finalmente al Disney Expo 23 è stato rivelato il cast della versione live action di Aladdin. E' stato ufficialmente confermato nel ruolo che fu di Robin Williams, ovvero il Genio, Will Smith. La principessa indomita e coraggiosa Jasmine sarà, invece, interpretata dalla giovane Naomi Scott, mentre il ladruncolo dal cuore d'oro avrà il volto dall'attore Mena Massoud.

A dirigere il live action sarà il regista Guy Ritchie che tenterà di omaggiare il classico trasferendo all'adattamento in live action il medesimo spirito dell'originale. Il pubblico del web appare però preoccupato. Ciò è facilmente percepibile dai molti commenti che si sono letti in queste ore a seguito dell'annuncio del cast. Molti fan obiettano che questi live action intaccano il ricordo e la bellezza dei classici e che, per quanto buoni prodotti, non potranno reggere il paragone con l'emozione del cartone originale.

La Disney oramai ha inaugurato, con una certa sicurezza, il "progetto live-action" e intende proseguirlo, soprattutto visti i recenti incassi ottenuti da "Il libro della giungla" e "La bella e la bestia". Il "progetto live-action" per quanto poco originale porta incassi sicuri nonché straordinari, indipendentemente dalle preoccupazioni dei fan più accaniti. Questo basta per mettere in moto il processo di produzione!

Potrebbero interessarvi i nostri articoli:

Per leggere il nostro articolo sul classico "Aladdin - Un diamante allo stato grezzo" cliccate qui

Per leggere il nostro articolo su "La bella e la bestia" in live action cliccate qui

Redazione: CineHunters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: