Vai al contenuto

E’ una seconda settimana trionfale quella appena trascorsa per il remake in live action de “La bella e la bestia”. In Italia, il film diretto da Bill Condon e con protagonisti Emma Watson e Dan Stevens è ancora primo, con un totale di 14 milioni d’incasso. Globalmente il film è a quota 690 milioni, una cifra entusiasmante che non fa che certificare come questa nuova (e poco originale) ondata di live action garantisca un successo assicurato.

Insegue a fatica "Kong: Skull island" che porta a casa un incasso stimato totale di quasi 400 milioni.  "Logan", chiude questi ultimi giorni di programmazione “racimolando” un incasso totale di poco superiore ai 550 milioni.

"Power Rangers", il nuovo blockbuster per famiglie, esordisce con 60 milioni nel mondo, ben al di sopra delle aspettative.

Redazione: CineHunters

Il film diretto da Bill Condon ha stabilito un nuovo record, facendo registrare l’esordio più cospicuo di sempre nel mese di marzo e battendo così il primato stabilito un anno fa da “Batman V Superman: Dawn of justice”. Il live action de “La bella e la bestia” ha incassato nel suo week-end d’apertura oltre 350 milioni di dollari in tutto il mondo. Impressionanti gli incassi sul fronte italico, dove il lungometraggio della Disney ha sfiorato la cifra dei 7 milioni di euro.

L’altro Kolossal ad ampio retaggio al Box-office del mese, ovvero “Kong: Skull island”, ha superato globalmente la cifra dei 250 milioni di dollari.

“Logan”, l’ultimo film dedicato al supereroe della Marvel “Wolverine”, supera globalmente i 500 milioni di dollari, dopo essere stato distribuito nei primissimi giorni del mese di marzo.

Redazione: CineHunters

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: