Vai al contenuto

La notizia è stata lanciata dal "The Hollywood Reporter", fonte molto attendibile per quel che riguarda le indiscrezioni sull'universo di Star Wars, e parrebbe essere sicura. Mancherebbe ancora l'annuncio ufficiale da parte della Lucasfilm, ma il prossimo lungometraggio standalone avrà come protagonista il maestro Obi-Wan Kenobi. Ewan McGregor, il quale ogni qualvolta gli è stato chiesto se avesse gradito un ritorno nei panni del leggendario cavaliere Jedi si è sempre detto assolutamente disponibile ad una eventuale chiamata, avrà finalmente la possibilità di tornare nell'universo di Star Wars dopo dodici anni.

I rumor sempre più insistenti delle ultime ore riportano inoltre che il regista Stephen Daldry sarebbe attualmente in trattative avanzate per dirigere il film.

Non si hanno altre notizie in merito, né tanto meno, si sa su cosa verterà il progetto, ma molto probabilmente sarà ambientato qualche anno dopo gli eventi di "Star Wars Episodio III: la vendetta dei Sith", e seguirà le vicende del Maestro Kenobi in esilio su Tatooine. Si tratta comunque soltanto di supposizioni.

Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Per leggere alcuni dei nostri articoli su Star Wars cliccate ai seguenti link:

"Star Wars Day - La mitologia di George Lucas"

"Analisi di una scena - Darth Vader rimuove il suo elmo dopo più di vent'anni"

"Recensione e analisi: Star Wars Episodio VII - Il risveglio della forza"

"Recensione ROGUE ONE: a Star Wars Story"

Redazione: CineHunters

Per Ewan McGregor rispondere alle domande su un suo possibile ritorno nelle vesti del Maestro Jedi Obi-Wan kenobi comincia a diventare una fastidiosa incombenza. McGregor, che ha interpretato Obi-Wan nella trilogia Prequel di “Star Wars”, è già tornato in un brevissimo cameo fuori campo, quasi impercettibile, nel VII capitolo della saga, prestando la sua voce al personaggio in una sequenza carica di mistero, dove la protagonista Rey veniva a contatto con l’antica spada laser di Anakin Skywalker.

Come ha più volte sottolineato l’attore scozzese, egli accetterebbe con entusiasmo ma solo se venisse contattato dalla LucasFilm. McGregor ha tenuto nuovamente a precisare che queste continue domande che gli vengono poste oramai da oltre un anno trasmettono erroneamente l’idea che sia lui a voler a tutti i costi uno spin-off sul personaggio, quando in verità l’interprete si è sempre limitato ad ammettere che sarebbe felice di tornare se, semplicemente, ci sarà l’occasione.

La palla passa alla Disney e soprattutto alla LucasFilm. Obi-Wan ritornerebbe come spirito di forza nei prossimi capitoli della trilogia sequel o avrà uno spin-off interamente dedicatogli ambientato tra Episodio III ed Episodio IV? Per saperlo non ci resta che attendere gli eventuali sviluppi.

Redazione: CineHunters

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: